La carenza di carburante in Gran Bretagna è fuori controllo: bombardamenti, truppe in attesa




La carenza di benzina sta diventando più grave nel Regno Unito. Sempre più stazioni di servizio devono dire di no ai conducenti poiché le stazioni di servizio non vengono riempite a causa di una grave carenza di conducenti nazionali. Ci sono lunghe file e persino le pompe combattono.
Il problema è dovuto alla carenza di camion. Lo scorso fine settimana, il governo del Regno Unito ha deciso di allentare le regole sui visti in modo che migliaia di dirigenti dell’UE possano alleviare il problema e mettersi al lavoro rapidamente per ripristinare le forniture di carburante. Decine di stazioni di pompaggio vuote
La British Pump Location Owners Industry Association ha dichiarato lunedì che sempre più pompe sono esaurite nelle grandi città, a volte fino al 90%. Tre delle 10 stazioni di servizio del gruppo petrolifero e del gas di BP hanno esaurito i combustibili più utilizzati. EG Group, un operatore di stazioni di servizio del Regno Unito, ha anche annunciato che porrà limiti alla quantità di carburante che i conducenti possono acquistare a causa dell’elevata domanda.
Shell riferisce che la domanda nelle stazioni di servizio nel Regno Unito è stata più alta del solito da venerdì. “Gli automobilisti stanno iniziando a crescere in gran numero e le scorte di alcuni tipi di combustibili stanno diminuendo rapidamente in molte stazioni di servizio. Consegna rapidamente, di solito entro 24 ore. ”
Combattimento ed esercito
Il primo ministro britannico Boris Johnson sta valutando di schierare un esercito per portare i camion di carburante alle stazioni di servizio. Ci sono anche guasti regolari alla pompa. Ci sono stati diversi successi lo scorso fine settimana, tra cui North London. Le immagini dei clienti che discutono tra di loro si stanno diffondendo sui social media.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Related Post